Menu di Capodanno semplice e veloce


cenoneDopo avervi dato qualche consiglio per la tavola di Capodanno, ora vogliamo lasciarvi qualche ricetta veloce ma gustosa per chi decide di trascorrere la serata più lunga dell’anno a cena con amici o in famiglia.

Secondo noi gli antipasti sono le cose più sfiziose e apprezzate di un menu quindi non devono assolutamente mancare! Il nostre cenone di Capodanno ideale inizia con delle tartine preparate con pane da tramezzini spalmato con mascarpone, una fetta di salmone e una noce. Lo stesso pane si può condire con del patè di olive oppure spalmare con del caprino al quale aggiungere una rosellina di speck. Continua a leggere

Menù light: pollo marinato al lime con salsa Tzatziki


L’Emilia-Romagna è la patria dei tortellini, della lasagne, degli strozzapreti, della piadina e di tantissime altre golosità. La bontà delle ricette tipiche romagnole è indubbia ma lo è altrettanto il loro alto apporto calorico!
La pasta all’uovo ci piace ma spesso, quasi mai in realtà, si concilia con la dieta equilibrata consigliata per stare bene e tenersi in forma. Ben vengano i pranzi domenicali in famiglia a base di lasagne e agnello alla romagnola, ancora meglio se corrisposti da una maggiore attenzione alle calorie durante la settimana. Continua a leggere

La Ricetta dei Cannelloni Vegetariani


Dopo aver trascorso un bellissimo weekend a Ravenna, l’arte e la buona cucina di questa città ci hanno ispirato una nuova ricetta: cannelloni vegetariani. I cannelloni sono uno dei piatti più tradizionali della Romagna, con qualche piccola modifica li abbiamo resi molto attuali, più leggeri ma sempre buonissimi.  E’ una ricetta che può essere personalizzata con verdure di stagione o con gli ortaggi preferiti, aggiungendo della panna di farro al posto della besciamella. Continua a leggere

Zuppa ceci e porcini: inzuppati di sapore!


Osservata dalla finestra di una casa calda e profumata, una giornata di pioggia è rilassante. Il ticchettio delle goccie sui vetri accompagna le chiacchierate tra amici, si armonizza con il borbottio della pentola sul fuoco e  (questa forse è una sensazione solo personale) mette ancora più fame! In una giornata così riunirsi con le amiche, gli amici o con la mamma per preparare una gustosa zuppa che scaldi il corpo e l’anima… non ha prezzo.

Se anche voi amate le zuppe e il focolare, la ricetta che segue fa proprio al caso vostro. Zuppa di ceci e funghi porcini, un piatto completo e sostanzioso che apporta carboidrati, proteine e vitamine, proprio quello che ci vuole in un giorno di pioggia. Continua a leggere

Cosa sono gli strozzapreti?


E’ sicuramente un nome curioso attorno al quale girano numerose spiegazioni etimologiche e leggende. Essendo una pasta tipica romagnola, il collegamento con il sentito anticlericalismo di questa terra viene automatico. La Romagna, infatti, per diversi secoli ha subito la dominazione della Stato Pontificio e non di buon grado. Quindi, quando i preti si sedevano alle tavole delle povere famiglie di contadini è possibile che i mariti si augurassero che si “strozzassero” abbuffandosi con la pasta preparata dalle donne di casa e con quelle poche risorse che erano riusciti a trovare! Continua a leggere

Ricette con il Formaggio di Fossa


Novembre è il mese del Formaggio di Fossa, quello prodotto a Sogliano al Rubicone e a Talamello e tutelato dal marchio DOP, Denominazione di Origine Controllata.

Già lo scorso anno abbiamo parlato delle fasi di preparazione di questo formaggio da taglio (qui) e di come esso sia considerato un simbolo gastronomico di queste due località che al Formaggio di Fossa dedicano sagre e appuntamenti ricorrenti. Sogliano al Rubicone festeggia la sfossatura domenica 18 – 25 novembre e 2 dicembre 2012, Talamello l’11 e il 18 novembre 2012.
In queste occasioni sarà possibile assistere all’apertura di alcune delle più antiche fosse contadine, acquistare il prodotto e assaporare piatti prelibati. Continua a leggere

Ricette con la zucca: qual bontà!


Con l’arrivo dell’autunno i giardini e gli orti si riempiono di zucche colorate dalle forme più strane e dalle grandezze più disparate. Sono ottimi elementi decorativi (la tradizione di Halloween ne sa qualcosa), vengono persino utilizzate come contenitori ma sono anche alimenti dalle importanti proprietà benefiche e diuretiche. La polpa contiene carotenoidi  e un’alta percentuale di Vitamina A, ottimo antiossidante naturale. I suoi semi, inoltre, sono ottimi per alleviare infiammazioni urinarie, disturbi gastrici e intestinali.
E, non dimentichiamolo, i semi essiccati diventano ottimi stuzzichini da aperitivo! Continua a leggere