Chocotitano 2014: la nuova edizione a San Marino


ChocoCartolina_2014_EsecAmanti del cioccolato, preparatevi: la Repubblica di San Marino vi aspetta con una nuova edizione di Chocotitano ad Ottobre 2014. 

I porticati di Borgo Maggiore accoglieranno anche quest’anno l’evento Chocotitano, un appuntamento di grande richiamo nella Repubblica di San Marino per golosi e amanti dello sfizioso peccato di gola. Tra le bancarelle, percorsi gustativi, laboratori di cioccolato e molto altro ancora, ogni anno, vengono presentati novità e accostamenti inusuali, vere e proprie “sculture di cioccolato”, dolcezze di vario tipo e prelibate praline dispensate con ticket a prezzi davvero irrisori.

Oltre alla dolcezza, intrattenimento e animazione per grandi e bambini, feste a tema e molto altro ancora per animare il 25 e 26 Ottobre 2014 il Castello di Borgo Maggiore.

Annunci

Parmigiana di zucca: un classico rivisitato


parmigiana-con-zuccaUna ricetta classica delle tavole italiane rivisitata stagionalmente: il gusto e la bontà della parmigiana con un ingrediente speciale, la zucca.

Un classico della cucina italiana, rivisitato per la stagione, ma anche per un eventuale appuntamento di Halloween con cena a tema. Come contorno o portata principale, la parmigiana di zucca vi stupirà con il suo sapore delicato e dolce.

Ingredienti per 6 persone 
800gr di zucca
500ml di besciamella
100gr di parmigiano
400gr di mozzarella
Pangrattato qb
Olio d’oliva
Sale e Pepe

Preparazione 
Dopo aver privato della buccia la zucca, la tagliamo a fette spesse mezzo cm e le passiamo nel pangrattato precedentemente salato e pepato. Le fette impanate dovranno poi essere fritte in abbondante olio. Dopo la frittura, le scoliamo e le lasciamo raffreddare su carta da cucina.
Tagliamo la mozzarella a cubetti e la sgoccioliamo in modo tale che non perda più acqua durante il nostro utilizzo. Ungiamo una padella e componiamo la parmigiana partendo con uno strato di zucca, successivamente aggiungiamo la besciamella, mozzarella e parmigiano grattugiato. Continuate in quest’ordine fino a teglia riempita. Cuocere in forno preriscaldato a 200°C per 20 minuti o fino a gratinatura raggiunta. Servire tiepida.

Sagra della Polenta di San Cassiano: 43esima edizione della sagra più longeva


sagra-della-polenta-2014Una delle sagre più longeve in territorio romagnolo si ripropone in questo 2014: San Cassiano vi aspetta per la Sagra della Polenta. 

Un piatto, la polenta, che appartiene alla tradizione di ogni famiglia italiana: semplice e a volte unico piatto a disposizione degli italiani nel dopoguerra, ha “perso” il suo posto in tavola per via dei ritmi sempre più frenetici e della sua lunga preparazione che non consente più alle massaie di cimentarsi nella sua cottura.

Un momento conviviale che unisce nuove e vecchie generazioni a tavola, con proposte tradizionali e accompagnamenti che hanno segnato la giovinezza di genitori, nonni e bisnonni. Una sagra amata e molto frequentata, che giunge nel 2014 alla sua 43esima edizione.

La sagra della polenta vi aspetta il 5, 12 e 19 Ottobre presso San Cassiano – Brisighella, in provincia di Ravenna. 

Una ricetta classica d’autunno: fettuccine al tartufo


fettuccine-al-tartufoE’ arrivato l’autunno e anche la tavola si prepara a proporre sapori e gusti della stagione: oggi vi proponiamo una ricetta gustosa, veloce ma soprattutto amata da tutti coloro che amano i fughi. Le magnifiche fettuccine al tartufo.

Un piatto che renderà invitante anche l’aria in cucina grazie al suo profumo penetrante e il sapore unico che conferisce ad ogni piatto il tartufo: un piatto facilmente realizzabile per un pranzo con gli amici o una cena in compagnia.

Ingredienti per 4 persone
Tartufo nero: 80gr
Pasta fresca all’uovo: 320gr
Aglio: 2 spicchi
Acciughe: 2 sott’olio
Sale, pepe e Olio extravergine d’oliva

Preparazione
Spazzolate e pulite bene il tartufo dalla terra e da ogni residuo e successivamente tagliatelo a lamelle sottili con un taglia tartufi e lasciatelo da parte. Prendete le due alici e tagliatele a piccoli filetti. In una padella, far scaldare 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva e un paio di spicchi d’aglio.

Quando l’olio sarà insaporito, togliamo l’aglio e aggiungiamo le alici tagliate e lasciamo che si sciolgano nell’olio. Ad operazione avvenuta, aggiungiamo il tartufo. Portiamo a bollore una pentola con acqua salata e cuociamo le fettuccine. Una volta cotte, le scoliamo e le aggiungiamo al preparato in padella, facendole saltare nell’olio. Preparate e impiattate con alcune scaglie di tartufo come decorazione.

Sagra dell’Anguilla 2014 a Comacchio


logosag_largeÈ impossibile pensare a Comacchio senza pensare alla sua tradizione: si rinnova l’appuntamento tra Settembre e Ottobre con la Sagra dell’Anguilla 2014. 

La storia della cittadina si intreccia inesorabile con l’anguilla, frutto di tradizione culinaria importantissima nella città che ogni anno viene celebrata con una festa di grande folklore e storicità. Uno degli appuntamenti enogastronomici più attesi della provincia di Ferrara per numero di visitatori e qualità dell’evento, la Sagra dell’Anguilla darà vita alle piazze, vie e canali per due lunghe settimane.

Tra escursioni, degustazioni, percorsi enogastronomici ed intrattenimento, la Sagra dell’Anguilla animerà la città di Comacchio dal 26 Settembre al 12 Ottobre 2014. 

Fiera nazionale del Tartufo Bianco Pregiato di Sant’Agata Feltria 2014


fiera-tartufo-santagata-2014Il mese di Ottobre è il mese dedicato al tartufo bianco: ogni  domenica del mese si svolgerà la trentesima edizione della Fiera nazionale del Tartufo Bianco Pregiato presso Sant’Agata Feltria. 

la Fiera nasce per la valorizzazione dei prodotti tipici territoriali, tra cui spicca il tartufo bianco pregiato: ogni anno migliaia di amanti del tartufo e visitatori animano le vie e le piazze di Sant’Agata Feltria per assaporare i piaceri dell’autunno tra stand gastronomici, assaggi e mercato di prelibatezze locali.

Enogastronomia, artigianato e tradizione saranno i principali fulcri di questa manifestazione, ricercata e amata da tutti gli italiani che vogliono godere di sapori genuini ed eccellenti: una delle manifestazioni più attese di cui Sant’Agata Feltria si fa vanto. L’appuntamento per il 2014 è per ogni domenica di Ottobre, il 5, 12, 19 e 26 del mese.  

Sagra della Polenta e dei Frutti del Sottobosco a Perticara di Novafeltria 2014


sagra_della_polenta_e_dei_frutti_del_sottobosco_6869Si avvicina l’autunno e con esso i sapori del bosco: Perticara di Novafeltria, in provincia di Rimini, vi aspetta con la Sagra della Polenta e dei Frutti del Sottobosco a Settembre e Ottobre 2014.

Tra le vie e le piazze di Perticara, il profumo di polenta condita con ragù di carne scalderà le fresche giornate autunnali: si conferma una delle sagre più attese di inizio autunno nell’entroterra romagnolo con alcuni tra i prodotti di punta del territorio romagnolo.

Tipicità romagnole in festa accompagnando il gusto dell’autunno: polenta, ragù di carne e funghi porcini, caldarroste, piadina e sangiovese D.O.C. La ricetta per una sagra tradizionale romagnola è pronta e i tanti stand gastronomici ti serviranno i migliori prodotti locali tra assaggi, piatti preparati al momento e specialità da acquistare e goderne a casa propria.

La sagra non terminerà con le golosità locali, ma vedrà anche un mercatino di artigianato romagnolo, giochi della tradizione popolare, spettacoli ed animazioni per grandi e bambini.

Appuntamento per la Sagra della Polenta e dei Frutti del Sottobosco il 21, 28 Settembre e 5 Ottobre 2014 presso Perticara, frazione di Novafeltria, provincia di Rimini.