Ricetta seppie con i piselli alla romagnola


seppie-piselli

Molto diffuso in Romagna, la seppia con i piselli è un piatto molto amato da chi apprezza la cucina di mare, ottimo come secondo in ogni occasione.

Il periodo giusto per prepararlo è la primavera, ma anche un piatto ottimo anche in estate, stagione nella quale la pesca è al suo apice. La preparazione è semplice e bastano pochi ingredienti per portare a tavola un piatto di mare gustoso e saporito.

Ecco la ricetta per preparare le seppie con i piselli alla romagnola:

Ingredienti per 4 persone

  • 1,2 kg di seppie
  • 50 gr di olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio pestato fine
  • prezzemolo
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • ½ bicchiere di acqua
  • 500 gr di piselli freschi di media grandezza (o in scatola)
  • 2 cucchiai di doppio concentrato di pomodoro
  • pepe e un pizzico di sale

Preparazione

Lavare e pelare le seppie togliendo osso, occhi e becco e in seguito tagliarle a listarelle. Preparare il soffritto con olio e aglio, quindi aggiungere il prezzemolo. In seguito versare le seppie con sale e pepe, cuocendo a fuoco lento fino a far asciugare l’acqua.

A questo punto aggiungere il vino bianco finché non evapora e in seguito aggiungere acqua e concentrato di pomodoro. Ora bisogna far cuocere il tutto per un’ora con il coperchio, assaggiando le seppie per valutare il punto di cottura e portare in ebollizione. In questa fase si possono aggiungere i piselli e continuare con la bollitura per 30 minuti a fuoco lento (se i piselli sono in scatola bastano 7/8 minuti). Continuare a cuocere fino a cottura terminata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...