Ricetta Castagnaccio romagnolo, tipico dolce autunnale a base di castagne


CastagnaccioL’Autunno è una stagione particolare per la gastronomia, periodo che porta con sé sapori nuovi che scaldano e sorprendono, soprattutto dopo il periodo estivo nel quale si cercano sapori freschi e meno saporiti. La Romagna ha un’antica tradizione gastronomica autunnale, anche nei dolci: oggi vi proponiamo la ricetta del Castagnaccio romagnolo.

Si tratta di un dolce di origine povera, tipico soprattutto della zona appenninica tra l’Emilia Romagna e la Toscana e come suggerisce il nome ha come base le castagne, frutto tipico in Autunno. Anticamente era un dolci molto sfruttato dai lavoratori nelle stagioni fredde grazie ai suoi ingredienti molto calorici e facili da reperire.

Ricetta del Castagnaccio romagnolo

Ingredienti per 4 persone:

  • 500g di farina di castagne
  • 750g di acqua
  • 150g di olio extravergine
  • 80g di uvetta sultanina
  • 60g di pinoli
  • un pizzico di sale

Preparazione:

Lasciare in acqua tiepida uvetta e pinoli. In una terrina amalgamare la farina setacciata con l’acqua e il pizzico di sale e mescolare il tutto finchè non scompariranno gli eventuali grumi e in seguito aggiungere l’olio. Ungere con il burro od olio uno stampo e versare il composto, facendo attenzione a non farlo diventare più alto di 2 cm.

Cospargete la torta con uvetta e pinoli, condire con un filo d’olio e informare per 15 minuti a 250°.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...