Ricette con la zucca: qual bontà!


Con l’arrivo dell’autunno i giardini e gli orti si riempiono di zucche colorate dalle forme più strane e dalle grandezze più disparate. Sono ottimi elementi decorativi (la tradizione di Halloween ne sa qualcosa), vengono persino utilizzate come contenitori ma sono anche alimenti dalle importanti proprietà benefiche e diuretiche. La polpa contiene carotenoidi  e un’alta percentuale di Vitamina A, ottimo antiossidante naturale. I suoi semi, inoltre, sono ottimi per alleviare infiammazioni urinarie, disturbi gastrici e intestinali.
E, non dimentichiamolo, i semi essiccati diventano ottimi stuzzichini da aperitivo!

Insomma, della zucca non si butta via niente, non a caso nei secoli scorsi veniva anche chiamata “il maiale dei poveri”.
E’ presente nei piatti di moltissime culture e ovviamente anche in quella italiana. La tradizione culinaria romagnola custodisce diverse ricette, ma la zucca si esprime al meglio nella cucina emiliana. La lotta campanilistica tra tortellacci mantovani e cappellacci ferraresi alla zucca è sempre viva, con i primi a sostenere la necessità di mettere amaretto e mostarda nel ripieno e i secondi a preferirlo di sola zucca.

Questo frutto dalla polpa tosta e zuccherina si presta a tantissime preparazioni e ricette, siano esse di antipasti, dolci e primi piatti. E’ ottima come contorno light se cotta in forno con un filo d’olio extra vergine d’oliva o anche marinata in aceto e vino e accompagnata da mozzarella di bufala.
I piatti preparati con la zuppa hanno un gusto originale e gusto e permettono tante variazioni. Si trovano sempre più frequentemente anche nei ristoranti e negli alberghi. Quando richiedete preventivi agli hotel di Rimini informatevi sui menù e non lasciatevi scappare un assaggio.
Ora passiamo alle ricette: ve ne daremo una più elaborata e una più veloce per quando si va di fretta e si ha poco tempo.

GNOCCHI DI ZUCCA CON BURRO E SALVIA
Ingredienti per 4 persone: 1kg di polpa di zucca, 250 gr di farina, sale, pepe, burro, salvia, parmigiano
Procedimento: tagliare la zucca a fette e cuocerla in forno per circa mezz’ora a 180°. Quando sarà diventata morbida, farla raffreddare e passarla allo schiacciapatate. Unire la farina, l’uovo, salare e impastare il tutto. Una volta ottenuto un impasto elastico, fare dei serpentelli e tagliarli a forma di gnocco. Lessarli in acqua salata e passarli nel burro precedentemente fuso con la salvia. Aggiungere il parmigiano e una macinata di pepe.

PACCHERI CON ZUCCA, SALSICCIA E PECORINO
Ingredienti per 4  persone: 500 gr di paccheri, 300 gr di polpa di zucca, 3 salsicce, rosmarino, pepe, sale e pecorino q.b.
Procedimento: cuocere la zucca in forno per 30° minuti a 180° poi passarla al mixer. Tagliare a piccoli pezzettini la salsiccia e farla cuocere in padella con del rosmarino. Aggiungere la zucca e fare amalgare i due ingredienti. Cuocere i paccheri in acqua salata e saltarli con il condimento. Aggiungere una macinata di pepe e una manciata di pecorino grattugiato.

Annunci

Un pensiero su “Ricette con la zucca: qual bontà!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...