Dolce frutto settembrino: il fico


Freschi, secchi, neri, verdi o viola che siano, i fichi nascondono dentro alla tipica forma a goccia, un’anima carnosa composta da milioni di piccoli granelli – gli acheni- e ricca di potassio e fibre.
Anche se i cosiddetti fioroni si raccolgono a maggio, generalmente  i fichi compaiono sulle tavole e nei mercati a settembre preannunciando, con il loro arrivo, la fine dell’estate e l’autunno alle porte. In questo periodo dell’anno sagre e fiere a loro dedicate non si contano e ce n’è una anche a Pianetto di Galeata (FC), in programma domenica 5 settembre. Se siete in vacanza in un hotel a Cesenatico 2 stelle, con un’oretta di auto potrete raggiungere l’entroterra e gustare i golosi frutti celebrati a Galeata.

I fichi si possono consumare freschi o secchi e generalmente si mangiano in purezza, magari accompagnati da prosciutto crudo, melone, formaggi a pasta molle come lo Squacquerone D.O.P. di Romagna o stagionati come il pecorino. Se caramellati sono ottimi anche come accompagnamento a del semplice gelato fiordilatte per un dolce veloce ma gustosissimo.
Oppure si possono anche utilizzare per fare marmellate, crostate e perché no, primi piatti. Ecco di seguito la ricetta del risotto con pecorino e fichi (volendo si può sostituire con il gorgonzola) un vero concentrato di piacere!

RISOTTO CON PECORINO E FICHI
Ingredienti per 6 persone: 500 gr di riso Carnaroli, uno scalogno, mezzo bicchiere di vino bianco, brodo vegetale, 10 fichi, 100 gr di pecorino, olio extra vergine di oliva, sale e pepe q.b.
Procedimento: fare imbiondire lo scalogno tritato in due cucchiai d’olio extra vergine di oliva poi aggiungere il riso e tostarlo continuando a girare con un cucchiaio in legno. Una volta tostato, alzare la fiamma, aggiungere il vino e lasciarlo evaporare. Bagnare con due mestoli di brodo e portare a cottura continuando a girare. Una volta tolto dal fuoco, aggiungere il pecorino e mantecare bene. Servirlo con dei fichi precedentemente scottati in padella.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...