Un sapore unicamente romagnolo: il Savor


La cucina romagnola è ricca di specialità che affondano le proprie radici nelle tradizioni contadine e i dolci hanno sempre rivestito un posto d’onore grazie alla loro indiscutibile prelibatezza. Prodotti nati in contesti umili e rurali, si contraddistinguono per l’essenzialità degli ingredienti e la semplicità della realizzazione, senza però rinunciare mai al gusto, una caratteristica imprescindibile per tutte le eccellenze dolciarie romagnole.

Proprio grazie al loro sapore genuino e “antico”, molte di queste ricette sono riproposte ancora oggi con ampio successo. A fianco al castagnaccio, al bustreng e al migliaccio, molto gustoso è anche il savor, un dolce ricco di memoria e tradizione.

Si tratta di una sorta di confettura casalinga che un tempo veniva prodotta in campagna in concomitanza con il periodo della vendemmia. Il savor è realizzato infatti dall’unione del mosto d’uva (naturalmente Sangiovese), cotto e amalgamato in forma di marmellata con altri frutti tra cui pinoli, mele, pere, albicocche, fichi, pesche, datteri e molto altro.

Seguendo a regola d’arte la ricetta tradizionale, le fasi di preparazione, cottura e conservazione erano molto lunghe, un vero e proprio rituale artigianale con paiolo in rame e mestolo di legno. Il procedimento veniva seguito alla lettera per garantire un prodotto finale dal sapore impeccabile, dopo essere stato tenuto a riposo in contenitori ermetici di vetro per alcuni mesi. Una volta servito, il savor era molto volentieri accompagnato al pane, ai dolci secchi oppure al formaggio di fossa per ottenere un accostamento inimitabile.

Ancora oggi è possibile gustare questa specialità in preparazioni più o meno caserecce grazie anche a diverse sagre a tema, come per esempio quella che si tiene ogni anno a fine settembre nella località di Montegelli di Sogliano, dove il savor è una specialità assolutamente tipica.

Annunci

Un pensiero su “Un sapore unicamente romagnolo: il Savor

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...