Come ottenere una Colomba Pasquale soffice e squisita


La Colomba Pasquale il dolce tradizionale della Pasqua in tutta Italia, con il mitico uovo di cioccolato, richide, se realizzato in casa, una lunga preparazione. Ad essere complesso è soprattutto il ciclo di lievitazioni dell’impasto che sarebbe meglio iniziare a prepararlo il giorno precedente alla presentazione in tavola.

Non sarà un’impresa facile ma la bontà di una Colomba fatta in casa non ha paragoni e in più potrete farcirla a vostro piacimento con gocce di cioccolato al posto dei canditi, con decorazioni alla crema o allo zabaione per impreziosirne il sapore oppure aggiungere del latte di soia al posto del latte comune. Iniziate con l’impastare 100 gr di farina insieme al lievito e ad un po’ di latte. Lasciate riposare il composto coprendolo con un panno in luogo caldo per trenta minuti.

Trascorsa la mezzora riprendete l’impasto e aggiugete altri 100 gr di farina diluendo con il latte e dell’acqua tiepida se non bastasse. Quando l’impasto risulterà morbido sarà pronto per lievitare, quindi lasciate riposare per un’altra mezzora. Nel terzo passo bisogna unire al composto: la farina Manitoba, 60 gr di zucchero e piano piano anche 80 gr di burro. La pasta prima di riposare per due ore coperta deve risultare elastica e uniforme.

Il quarto passo prevede l’aggiunta dei rimanenti ingredienti partendo dalla farina di Manitoba (150 gr) che dovrà essere impastata con il burro. Poi un pizzico di sale a seguire 60 gr di zucchero, la vanillina, la buccia di agrumi, il miele e una alla volta le uova prima i tuorli. Ammalgamate delicatamente l’impasto e se risulta troppo appiccicoso utilizzate della farina. Ora potete mettere anche i canditi e lasciare lievitare per otto ore.

Il cartoncino a forma di colomba è facilmente reperibile nei supermercati soprattutto in questo periodo. Prima di inserire l’impasto nella forma però impastate un ultima volta e attendete altre sei ore. Intanto potete dedicarvi alla preparazione della glassa. Macinando le mandorle perlate otterete una farina che deve arricchita di zucchero a velo e 3 albumi. Mescolando il tutto dovete ottenere una glassa non particolarmente fluida con la quale andrete a ricoprire, insieme a zuchero e mandorle, la superfice della colomba.

L’ultimo passo riguarda la cottura in forno. Inizialmente impostate la temperatura a 200 gradi per 10 minuti po abbassate a 180 gradi per mezzora e coprite la superfice con della carta forno. Dopo che la colomba si è raffreddata potete cospargere con zucchero a velo.

Ingredienti:

1 Arance buccia grattugiata di 1
100 gr Arance candite
250 gr Burro
50 gr Cedro candito
200 gr Farina “00”
300 gr Farina Manitoba
100 gr Latte

25 gr Lievito di birra
1 Limone buccia
Miele un cucchiaio
3 Uova + 3 tuorli
vanillina 1 bustina
160 gr zucchero

Ingredienti glassa:

100 gr farina di Mandorle
3 albumi
100 gr zucchero vanigliato
50 gr zucchero granelli
50 gr mandorle non pelate

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...