Come risparmiare sulla spesa?


Dare un taglio alla spesa alimentare rispettando l’ambiente, non è così complicato. La soluzione è alla portata di tutti e si chiama: GAS, Gruppi di Acquisto Solidale. Sono gruppi formati da consumatori accomunati dagli stessi valori come l’ambiente, critica al consumismo e alla iniqua ripartizione delle risorse nel mondo, la salute. Se vi trovate una sera a parlare con i vostri amici di questi argomenti potete formare una GAS e spargere la voce a parenti, colleghi e conoscenti.

Per ora in Italia i Gruppi di Acquisto Solidale sono ben più di 600. Ad esempio se abitate in provincia di Rimini potete rivolgervi a RIGAS che rimane un importante punto di riferimento anche per gruppi più piccoli. Come funzionano? I membri del gruppo cercano sul territorio locale dei piccoli produttori che rispettino criteri di ecosotenibilità e delle condizioni di lavoro.

Una volta deciso di dare il via all’esperienza GAS è fondamentale stabilire le modalità di acquisto e di distribuzione dei prodotti, come e quando raccogliere gli ordini. Comprando una cospicua quantità di un prodotto dallo stesso fornitore il prezzo si riduce, inoltre non si contribuisce ad innalzare il livello di inquinamento provocato dal carburante in quanto i produttori risiedono in zone vicine.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...