I Segreti di un Fritto Perfetto


Avete deciso di presentare per la vostra cena o il vostro pranzo almeno un piatto di fritto. L’ultima volta che lo avete fatto i cibi più che fritti sembravano zuppi? Grazie ai seguenti consigli vedrete che la vostra frittura sarà croccante, saporita e soprattutto leggera. Non potete iniziare se prima non avete in casa maizena, acqua minerale, birra, olio  di girasole, uova, padella wok.

I segreti che a breve saranno svelati provengono dalla cultura cinese, i cinesi sono i veri maestri della frittura. Se sarete in grado di preparare una pastella perfetta riuscirete a preparare un fritto perfetto. La regina della pastella non sarà più la farina (solo 100 gr) ma la maizena (200 gr). Dell’uovo utilizzate solo l’albume che dovrà essere montato a neve prima di essere parte del composto. Ingredienti fondamentali di una fritto perfetto sono 100 gr di acqua minerale (non del rubinetto!) fredda e la birra!

Prima di passare gli alimenti nella pastella lasciate che essa riposi almeno 15 minuti in frigo. L’olio da utilizzare per friggere deve essere un olio partcolarmente ricco di acido oleico come quello di girasole. Altra caratteristica di questo olio è che possiede un alto punto di fumo (ben 240 gradi) questo lo rende olio ideale per friggere ma non per i condimenti a freddo.

Da non dimenticare: gli alimenti impastati devono essere completamente immersi nell’olio, non a raso, ecco perchè è fondamentale utilizzare una padella wok o simili.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...