La storia del caffè di Modena


In tutta Italia, ma soprattutto in Emilia Romagna, è impossibile non averlo assaporato almeno una volta. Parliamo del Caffè Cagliari, produzione modenese dal 1909, che con il suo caratteristico logo a forma di caffettiera è una delle aziende più importanti del nostro territorio. La ultra centenaria storia dell’azienda è da sempre legata alla famiglia Cagliari che gestisce l’azienda ancor oggi, tramandandosi tecniche e passione di generazione in generazione.

Tutto partì quando Ambrogio Cagliari, emigrato all’età di vent’anni per cercare lavoro come bracciante in Sud America, venne assunto in una fazenda brasiliana n cui si coltivava caffè. Qui visse e lavorò per più di dieci anni, imparando tutti i segreti della selezione, della tostatura e della miscelatura del caffè brasiliano.

Nel 1909 fece ritorno in Italia e insieme alla moglie e ai quattro figli ancora bambini si stabilì a Modena.  Nello stesso anno aprì una piccola bottega di torrefazione e degustazione di caffè nella Piazza Grande della città. Il caffè veniva importato direttamente dal Brasile e nella bottega si provvedeva a tostarlo, miscelarlo e macinarlo. Degustare la calda bevanda in centro, al caffè di Ambrogio, divenne in breve un rito per tutti i modenesi. Nei successivi decenni l’attività si ingrandì e si avviò alla grande produzione, vedendo succedersi alla guida dell’azienda i figli di Ambrogio, poi i nipoti e i pronipoti che oggi gestiscono l’attività di torrefazione e vendita su scala internazionale.

Nel 2009, con la ricorrenza dei 100 anni dalla fondazione della compagnia, la Caffè Cagliari avviò diverse iniziative. Nasce in questa occasione il Museo “Le macchine da Caffè” la più grande collezione di macchine per caffè espresso per locali pubblici, con 60 esemplari prodotti fra l’inizio del secolo e oggi in Italia. Le macchine sono state collezionate, restaurate e curate da Giorgio Cavallini, altro modenese grande esperto del settore.

Il museo propone rarità davvero introvabili, come le macchine a colonna che si usarono fino agli anni ’40, e tanti pezzi di design, disegnati nel corso del secolo scorso dai più grandi e famosi progettisti italiani.

Nelle giornate di sabato 28 gennaio e sabato 25 febbraio 2012, dalle 9.30 alle 12.30, il museo organizza visite guidate e gratuite.  Inoltre il museo può essere visitato da gruppi su prenotazione durante tutto l’anno. Per informazioni e per prenotare una visita al museo: Tel. +39 059 376811; info@collezionecaffecagliari.it. La Collezione Caffè Cagliari “Le Macchine da Caffè” si trova in Via Giordano, 125 – 41100 Modena.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...