Cosa cucinare a un ospite celiaco


La celiachia è una malattia che costringe chi ne è affetto a rinunciare ai prodotti alimentari contenenti glutine. E come si fa, il glutine è praticamente ovunque! La buona notizia è che con un po’ di fantasia e creatività, elementi che in cucina non devono mai mancare, si possono realizzare deliziosi piatti adatti anche ai celiachi.

Esistono alcuni tipi di cereali che non sono assolutamente vietati e con i quali è possibile sbizzarrirsi in mille ricette, gustose e speziate. Quindi se tra i vostri ospiti qualcuno di loro è affetto da celiachia proponete un menu a base di grano saraceno, riso, quinoa, tapioca, manioca, amaranto o miglio farete un figurone e sorprenderete tutti i commensali!

Un’altra regola che dovrete osservare per non danneggiare la salute del vostro ospite sarà quella di non contaminare gli alimenti consentiti con quelli contenenti glutine. Questo significa preferire utensili di plastica e metallo o comunque superfici liscie e lavarli accuratamente a ogni utilizzo. E’ importante inoltre leggere attentamente gli ingredienti dei prodotti che sceglierete.

Potreste aprire il pasto con un semplice ma semre gradito pinzimonio di verdure. Olio, pepe e sale sono consentiti. Poi potreste far rimanere a bocca aperta i vostri ospiti presentando un vivacissimo piatto di quinoa con verdure. Semplice da cucinare, questa ricetta può essere servita sia fredda che calda e con l’aggiunto di bocconcini di pollo può diventare un gustosissimo piatto unico. Le verdure utilizzate di solito sono cipolla, funghi, peporoni, zucchine. Verdure e quinoa vanno cotti separatamente e poi saltati insieme prima di essere serviti.

Un dolce molto delicato e dal sapore indimenticabile è il pudding di tapioca al cocco. Per prepararlo vi serviranno 150 gr di zucchero, 100 ml di latte di cocco, 150 ml di latte, 500 ml di acqua, 120 gr di tapioca e un pizzico di sale. Prima di tutto dovrete lasciare in acqua tiepida per almeno un’ora la tapioca, dopodichè scolate. Poi fate bollire mezzo litro d’acqua nel quale ci scioglierete lo zucchero, aggiungerete la tapioca, il latte e il sale. Continuate a mescolare fino a quando non noterete che la tapioca è trasparente, lasciate rafreddare e servite.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...