I Cascioni: come prepararli e come farcirli


Una delle più buone specialità che si possono fare con la piadina sono i cascioni, calzoni di piada ripieni a piacimento. Per farli basta preparare la pasta della piada, stenderla secondo la solita forma circolare e, anziché cuocerla direttamente sulla piastra, farcirla al centro e richiuderla piegandola in due. Niente di impossibile, anzi si tratta di un processo facilissimo. Una volta chiuso il cascione pressando i bordi magari con una forchetta basta cuocerlo sulla piastra.

Sono tante le farciture che si addicono al cascione. Certamente la più tipica è quella con gli spinaci, con le bietole, o con le erbe di campagna. Un sapore semplice e delicato che è destinato a conquistare per la sua leggerezza. Altro classico è la farcitura con pomodoro e mozzarella. In fondo però è possibile provare e sperimentare, esattamente come per la pizza. Una vera delizia è aggiungere alle erbe il formaggio, oppure dei pezzetti di salsiccia. Ottime sono poi le ricette con salsiccia e patate, verdure miste, mozzarella e verdure e tante altre ancora. Qualcuno si prende addirittura la libertà di friggere i cascioni anziché cuocerli sulla piastra… Ma questa è un’altra storia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...