Lòm a Merz


Dal 26 febbraio al 3 marzo i comuni delle provincie di Ravenna, Forlì e Ferrara tornano a far rivivere una delle più suggestive usanze della vita contadina. Lòm a Merz (Lumi a Marzo) è un’iniziativa culturale che cerca di ricreare la atmosfere delle vecchie nottate di Marzo, che si illuminavano dei fuochi che i contadini accendevano per celebrare il ritorno della primavera e il rinnovarsi del ciclo delle stagioni.

Sono ben 40 gli eventi in programma per l’iniziativa. Nelle case coloniche e nelle campagne si terranno balli, spettacoli, concerti e mostre che cercheranno di ricostruire la giovialità dei momenti di convivialità di un tempo. I fuochi brilleranno al centro delle aie e i piatti e i vini tipici dell’enogastronomia romagnola delizieranno i palati di tutti i partecipanti alle feste. Tanti i comuni aderenti: Ravenna, Faenza, Riolo Terme, Modigliana, Brisighella, Russi, Casola Valsenio, Argenta e Bagnacavallo.

Lòm a Merz è organizzata dall’Associazione Il Lavoro dei Contadini ed è una manifestazione utile ed intelligente, che sicuramente farà riscoprire alla gente il piacere di stare insieme. Collaborano all’organizzazione le associazioni Friedrik Schurr, Slow Food e Musica Nelle Aie. Con Lom a Merz le tradizioni della Romagna scendono in campo per salutare l’arrivo della primavera.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...