Ricetta del Bartolaccio, piatto tipico della tradizione tosco-romagnola


Si avvicina l’autunno, stagione che con i primi freddi si pone come l’occasione per scoprire piatti più caldi e saporiti; oggi vogliamo proporvi la ricetta del Bartolaccio, piatto tipico della tradizione tosco-romagnolo, molto apprezzato soprattutto nell’entroterra di Forlì – Cesena.

bartolaccio

Si tratta di una variante del crescione, protagonista di sagre che si tiene in Autunno, in particolare a Novembre; un esempio è la famosa Sagra del Bartolaccio di Tredozio. Questo crescione (detto anche tortello) viene imbottito con pecorino, pancetta e patate, un piatto sicuramente sostanzioso e molto apprezzato.

Ecco la ricetta del Bartolaccio:

Ingredienti

Per la sfoglia:
1 kg di farina
1 cubetto di lievito di birra
Acqua q.b. per impastare

Per il ripieno:
1 kg di patate (a scelta si può utilizzare anche la zucca)
1 etto di pancetta
1 etto di formaggio grattugiato
Sale, pere e aromi q.b.

Preparazione

Si inizia lessando le patate e soffriggendo a parte la pancetta, unendo poi i 2 ingredienti una volta pronti insieme al formaggio grattugiato, sale, pepe e aromi amalgamando per ottenere un composto omogeneo.

A questo punto si passa alla preparazione della sfoglia. Versare la farina a fontana aggiungendo lievito ed acqua. Amalgamare il tutto e una volta ottenuto l’impasto tirare la sfoglia, non troppo sottile. Ricavate dei quadrati e riempiteli con un po’ di impasto, chiudendoli poi fino ad ottenere un tortello. I Bartolacci possono essere cotti su una piastra.

Mercato Europeo di Cervia 2016: torna il grande mercato dei sapori europei


mercato-europeo-cerviaNuovo appuntamento a Cervia a metà Settembre con il classico Mercato Europeo, l’evento che porta in riviera romagnola prodotti e sapori europei grazie alla partecipazione di produttori ed espositori provenienti da ogni parte del continente.

Da diversi anni Cervia ospita questo evento che ogni volta richiama l’attenzione del pubblico, ponendosi come grande occasione per scoprire in un luogo solo specialità di gastronomia ed artigianato provenienti da paesi esteri.

Anche al Mercato Europeo di Cervia 2016 parteciperanno oltre 100 commercianti, provenienti da paesi come la Francia, Germania, Spagna, Belgio e molti altri. Inoltre l’Italia verrà ben rappresentata, con stand di espositori provenienti da ogni regione.

La prossima edizione del Mercato Europeo di Cervia si svolgerà presso Piazza Costa dal 16 al 18 Settembre, dalle 9:30 alle 24 (la Domenica fino alle 22).

Tramonto DiVino 2016: tappa a Rimini il 27 Agosto


tramonti-divino-riminiFa tappa a Rimini lo speciale roadshow enogastronomico Tramonto DiVino, manifestazione nata per esaltare le eccellenze dell’Emilia Romagna attraverso eventi che si tengono nelle principali città della regione. Nell’ultimo Sabato di Agosto è il turno della città romagnola ad ospitare questo appuntamento.

Ad ospitare questo evento sarà Piazza Cavour, dove saranno presenti gli stand dove assaggiare i tanti vini proposti dall’Associazione Italiana Sommelier. Il pubblico potrà degustare molti vini del riminese, come il Sangiovese di Romagna, Albana, Trebbiano e Pagadebit, insieme ad una selezione di altri vini della regione come il Lambrusco, Pignoletto e Barbera.

Non solo vini: Tramonto DiVino propone anche ottime specialità gastronomiche da accompagnare alle degustazioni dei vini. Spazio a specialità come il prosciutto di Parma e di Modena, la mortadella di Bologna, la piadina e lo squacquerone di Romagna sono alcuni esempi.

Tramonto DiVino 2016 si terrà nella serata del 27 Agosto nel centro di Rimini; per le degustazioni è previsto un ticket da 15€ che include carnet di assaggi dei vini e dei prodotti tipici.

Una settimana dolce come il miele 2016: torna a Cervia l’evento dedicato al nettare delle api


mieleTorna a Cervia l’immancabile appuntamento di Una settimana dolce come il miele, speciale manifestazione dedicata al miele, il dolce nettare delle api che sarà protagonista per due weekend consecutivi nella città romagnola.

All’evento partecipano anche quest’anno tanti esperti apicoltori, i quali proporranno al pubblico degustazioni di miele di ogni varietà e mostreranno come avviene la smielatura, la procedura usata per estrarre il miele dalle arnie.

Una settimana dolce come il miele si terrà il Venerdì in Piazzetta Pisacane e il Sabato in Viale Roma e Piazzale Pascoli. Mentre il Venerdì si terranno degustazioni guidate, il Sabato sarà il momento giusto per assistere alla smielatura.

Una settimana dolce come il miele 2016 si terrà a Cervia per la 30esima edizione il 19, 20, 26 e 27 Agosto.

Calici di Stelle 2016 a Santarcangelo di Romagna e Verucchio


calici-stelle-verucchio.jpgTorna ad Agosto l’appuntamento di Calici di Stelle, evento dedicato al vino e alle specialità enologiche che anche quest’anno nel territorio riminese si tiene a Santarcangelo di Romagna e Verucchio, con 4 serate in totale presso i 2 borghi dell’entroterra.

Le prime due serate si terranno nel centro storico di Santarcangelo di Romagna, deliziando il pubblico con degustazioni di vini delle migliori cantine del territorio riminese accompagnate da specialità gastronomiche locali. Le serate saranno animate da mostre d’arte, musica live e spettacoli di fuochi d’artificio.

Anche le serate di Calici di Stelle di Verucchio prevedono degustazioni di vini locali e specialità romagnole presso l’antico borgo situato vicino a San Marino. Musica live, osservazioni di stelle e altri eventi arricchiranno le serate.

Calici di Stelle 2016 si terrà a Santarcangelo di Romagna il 9 e 10 Agosto e a Verucchio l’11 e 12 Agosto.

Ricetta seppie con i piselli alla romagnola


seppie-piselli

Molto diffuso in Romagna, la seppia con i piselli è un piatto molto amato da chi apprezza la cucina di mare, ottimo come secondo in ogni occasione.

Il periodo giusto per prepararlo è la primavera, ma anche un piatto ottimo anche in estate, stagione nella quale la pesca è al suo apice. La preparazione è semplice e bastano pochi ingredienti per portare a tavola un piatto di mare gustoso e saporito.

Ecco la ricetta per preparare le seppie con i piselli alla romagnola:

Ingredienti per 4 persone

  • 1,2 kg di seppie
  • 50 gr di olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio pestato fine
  • prezzemolo
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • ½ bicchiere di acqua
  • 500 gr di piselli freschi di media grandezza (o in scatola)
  • 2 cucchiai di doppio concentrato di pomodoro
  • pepe e un pizzico di sale

Preparazione

Lavare e pelare le seppie togliendo osso, occhi e becco e in seguito tagliarle a listarelle. Preparare il soffritto con olio e aglio, quindi aggiungere il prezzemolo. In seguito versare le seppie con sale e pepe, cuocendo a fuoco lento fino a far asciugare l’acqua.

A questo punto aggiungere il vino bianco finché non evapora e in seguito aggiungere acqua e concentrato di pomodoro. Ora bisogna far cuocere il tutto per un’ora con il coperchio, assaggiando le seppie per valutare il punto di cottura e portare in ebollizione. In questa fase si possono aggiungere i piselli e continuare con la bollitura per 30 minuti a fuoco lento (se i piselli sono in scatola bastano 7/8 minuti). Continuare a cuocere fino a cottura terminata.

P.assaggi DiVino: edizione 2016 nel Borgo San Giuliano di Rimini


Nuova edizione per P.assaggi DiVino, speciale evento estivo che torna presso il Ponte di Tiberio e il Borgo San Giuliano per proporre due serate interamente dedicate al vino riminese, con tante etichette e vini DOC del territorio.passaggi-vino

Si tratta della 13esima edizione di un evento ormai immancabile nell’estate di Rimini, in cui il pubblico può acquistare i coupon e degustare i vini delle cantine riminesi presenti alla manifestazione. Le vie e le piazzette del borgo saranno ricche di stand dove scoprire ottimi vini e trascorrere una serata alla scoperta delle eccellenze locali. Inoltre le due serate di P.assaggi DiVino saranno arricchite da musica e intrattenimento.

P.assaggi DiVino si terrà tra il Borgo San Giuliano e il Ponte di Tiberio di Rimini nelle serate del 15 e 16 Luglio, dalle ore 20.