Menu di Capodanno semplice e veloce


cenoneDopo avervi dato qualche consiglio per la tavola di Capodanno, ora vogliamo lasciarvi qualche ricetta veloce ma gustosa per chi decide di trascorrere la serata più lunga dell’anno a cena con amici o in famiglia.

Secondo noi gli antipasti sono le cose più sfiziose e apprezzate di un menu quindi non devono assolutamente mancare! Il nostre cenone di Capodanno ideale inizia con delle tartine preparate con pane da tramezzini spalmato con mascarpone, una fetta di salmone e una noce. Lo stesso pane si può condire con del patè di olive oppure spalmare con del caprino al quale aggiungere una rosellina di speck.
Facilissimi da fare e davvero gustosi sono i bocconcini di pasta sfoglia con i wurstel: basta prendere un rotolo di pasta sfoglia già pronta, tagliarla a quadratini e girarla attorno a un pezzo di wurstel. Mettere in forno per 15 minuti e il gioco è fatto.
Altro antipasto gustosissimo e veloce è il vol-au-vent ripieno di crema di carciofi e cipolla di tropea caramellata. I vol-au-vent si possono acquistare direttamente e farcire con la crema ottenuta facendo cuocere i cuori di carciofo in padella con olio, scalogno, sale, pepe poi tritati al frullatore. Per caramellare la cipolla basta tagliarla a fettine sottili e metterla in padella con un po’ d’acqua, dello zucchero di canna e dell’aceto balsamico. Si lascia cuocere fino a quando non risulta caramellata. Poi si compone il piatto riempendo con una sacca da pasticcere i vol-au-vent con la crema di carciofi e posizionare sul vertice la cipolla caramellata.
Immancabili sulla tavola delle feste i formaggi accompagnati da miele e dall’ottimo Savor. Ricordate di abbinare i formaggi più stagionati e i pecorini con il miele di castagno!

Per il primo piatto del cenone abbiamo pensato a una pasta al forno perché si può cucinare prima e infornare solo al momento della cena. Preparare un buon sugo di pomodoro e basilico, tagliare della mozzarella a dadini e friggere delle fette melanzane in semplice olio. Cuocere la pasta facendo ben attenzione di scolarla a metà cottura per evitare che poi in forno diventi stracotta. Condire la pasta con il sugo, le melanzane, la mozzarella e infornare cospargendo di parmigiano. Fare cuocere per una ventina di minuti e servire.

Come secondo piatto andiamo sul tradizionale: cotechino con lenticchie e una bella tagliata di manzo da cuocere in forno e servire con sopra carciofi oppure rucola e grana.
Per i dolci via libera ai cannoli con crema pasticcera e al gustosissimo mascarpone. Tutto ovviamente annaffiato da bollicine!

Buon 2013 da tutti noi!

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...